Rigenerazione fatta mediante C.G.F. (Concentrated Grow Factors) un emoderivato , ottenuto da un semplice prelievo venoso, che grazie alle grandi capacità rigenerative riduce di gran lunga gli insuccessi implantari, (qualora utilizzato in sito implantologico) e  i tempi di guarigione, ad esempio dopo un estrazione di un elemento dentario o  per innesti ossei, migliorando il fastidio post-operatorio del paziente.